Pogettazione d'interni low cost, architetto online, due soluzioni di progetto con immagini 3D gratuite ed illimitate

mmmmmmmmm

m

MONOLOCALE

Ristrutturazione appartamento di 45mq

Stato di fatto

large product photo

 

PRIMA SOLUZIONE DI PROGETTO

large product photo

 

SECONDA SOLUZIONE DI PROGETTO

large product photo

TERZA SOLUZIONE DI PROGETTO

large product photo

QUARTA SOLUZIONE DI PROGETTO

large product photo

PRIMA SOLUZIONE

large product photo

Cucina e pranzo

large product photo

large product photo

large product photo

Camera polivalente

large product photo

Bagno

large product photo

Antibagno

large product photo

SECONDA SOLUZIONE

large product photo

large product photo

Zona letto

large product photo

Zona studio

large product photo

Zona pranzo e cucina

large product photo

Antibagno

large product photo

TERZA SOLUZIONE

large product photo

Zona pranzo e cucina

large product photo

Vista su zona pranzo con zona letto chiusalarge product photo

Zona letto

large product photo

Vista su zona pranzo con zona letto apertalarge product photo

large product photo

QUARTA SOLUZIONE

large product photo

Quinta di separazione tra zona pranzo e letto

large product photo

Zona pranzo e cucina

large product photo

Zona pranzo

large product photo

Zona letto

large product photo

Bagno

large product photo

large product photo

 

 

SOLUZIONE DI PROGETTO

 

RICHIESTE DELLA COMMITTENZA:

•Appartamento trasformabile da monolocale “open space”, in versione diurna, a bilocale con camera da letto separata, in versione notturna, tramite gestione di soluzioni scorrevoli.

•Possibilità, per un eventuale ospite che dorma in soggiorno, di poter accedere al bagno senza passare attraverso la camera da letto nella configurazione notturna.

•Necessità di trovare una collocazione per la lavatrice, che non sia la cucina.

•Ottimizzazione della cucina stessa che nel progetto di origine appariva molto sacrificata.

•Definizione della collocazione degli armadi.

 

DESCRIZIONE DELLA PRIMA SOLUZIONE DI PROGETTO

Il progetto proposto cerca di venire incontro alle richieste della committenza attraverso le seguenti scelte progettuali:

•Creazione di una camera polivalente studio/letto che può essere all’occorrenza chiusa rispetto al soggiorno tramite due pannelli scorrevoli su doppio binario (es. www.rimadesio.it). Ai fini della crazione dell’ambiente polivalente si consiglia il ricorso a mobili a scomparsa CLEI (www.clei.it) o similari.

•Creazione di una cabina armadio nel locale finestrato accessibile dal locale polivalente.

•Creazione di un bagno cieco, disimpegnato da un antibagno con lavabo accessibile sia dal soggiorno che dalla camera polivalente. Possibilità di collocare la lavatrice all’interno del bagno.

•Creazione di ripostiglio aereo tramite controsoffittatura portante sull’antibagno.

•Spazio cucina più ampio con la creazione di una penisola operativa e di armadiature frigo/dispensa (ev. forno) sul lato opposto.

•Caratterizzazione architettonica del locale soggiorno tramite controsoffittatura estetica a doppia curvatura che raccorda il volume centrale Bagno/cabina armadio.

Schermatura della cucina rispetto al locale polivalente attraverso un tramezzo, con tagli verticali vetrati, che svolga anche la funzione di appoggio in battuta per i pannelli scorrevoli.

 

DESCRIZIONE DELLA SECONDA SOLUZIONE

Il secondo progetto proposto è caratterizzato dalla presenza di una zona letto nettamente separata e ritagliata dietro la zona servizi. L'open space si estende per tutta la lunghezza dell'appartamento anche allorquando la zona letto venga mantenuta chiusa.

Dietro richiesta della committenza la cucina è stata schermata rispetto all'ingresso e alla zona pranzo e collocata sul lato opposto.

Per la zona pranzo si è scelta una collocazione in corrispondenza di una parete circolare concava.

 

DESCRIZIONE DELLA TERZA SOLUZIONE DI PROGETTO

La terza soluzione che viene ivi presentata ha la peculiarità di poter separare all’occorrenza la zona letto dall’open space attraverso l’impiego di una tenda a tutt’altezza che scorre su un binario ad andamento curvo.

Poiché il letto diventa elemento fondamentale di arredo della casa occorre optare per un letto scenografico come quello circolare che si è inserito nelle simulazioni.

E' stata mantenuta la cucina schermata presentata nel progetto precedente.

 

DESCRIZIONE DELLA QUARTA SOLUZIONE DI PROGETTO

La quarta soluzione ha la peculiarità di schermare la zona letto rispetto al soggiorno attraverso la creazione di una quinta in muratura di altezza 220 cm, dotata di un’apertura finestrata attrezzabile con mensole vetrate ai fini del corretto passaggio della luce.

La larghezza della quinta è di 210 cm in modo da lasciare per il passaggio 80cm su entrambi i lati. Dalla parte giorno è possibile appoggiare un mobile basso per la sistemazione della tv, mentre dalla parte notte si appoggerebbe la testiera del letto. Consiglio la costruzione in muratura per garantire una maggiore solidità ma potrebbe essere considerato anche l’uso del cartongesso se si riesce a garantire un buon sostegno alla struttura. In ogni caso sulla quinta dovrà essere prevista la presenza di prese elettriche e punti luce.

Relativamente al bagno, per utilizzare al meglio lo spazio, collocando la vasca (70x140) e la lavatrice (a carica dall’alto), ho scelto una disposizione appartata per i soli sanitari (in modo da garantire il disimpegno a norma di legge) che sarebbero separati dal resto del bagno attraverso una porta vetrata con un’anta fissa ed una scorrevole.

 

Ultimo aggiornamento del sito: 20 gennaio 2010


site design by Massimo Manni